MOTO MOTOGP

Dominio Ducati nella prima sessione di prove libere del GP di Gran Bretagna: Zarco e Bagnaia ai primi due posti dopo essere caduti

La MotoGP riprende da dove si era fermata. Dopo la lunghissima pausa estiva di ben cinque settimane il Mondiale 2022 vede iniziare la fase discendente con il GP di Gran Bretagna, 12° appuntamento della stagione.

La MotoGP riparte dall’Inghilterra: tutti contro QuartararoMotoGP, a Silverstone dominio Ducati nelle prime libereLa Ducati vuole sfatare il tabù Silverstone

La MotoGP riparte dall’Inghilterra: tutti contro Quartararo

Le prime prove libere svoltesi sul circuito di Silverstone hanno visto la Ducati protagonista assoluta, così come lo era stata il 26 giugno ad Assen nel GP di Olanda che era stato vinto da Francesco Bagnaia, al terzo successo di una stagione che lo vede però lontano dai primi posti della classifica piloti a causa dei ben quattro ritiri che hanno fatto la gioia di Fabio Quartararo, campione in carica e primo anche quest’anno grazie al suo percorso da regolarista, con tre successi ed altrettanti secondi posti.

MotoGP, a Silverstone dominio Ducati nelle prime libere

Il nizzardo della Yamaha vanta 21 punti sulla sorprendente Aprilia di Aleix Espargarò e quasi 60 sulla Ducati Pramac di Johann Zarco e proprio il francese è firmato il miglior tempo nella prime libere di Silvesrstone con il crono di 1:59.893. Alle spalle di Zarco la prima Ducati ufficiale, quella di Francesco Bagnaia, distanziato di appena 27 millesimi. Terzo posto per la Suzuki di Alex Rins, che è stato a lungo in testa, ma che ha pagato un gap di tre decimi e che ha preceduto proprio la Yamaha di Quartararo, condizionato da qualche problema alla sua M1 e staccato di oltre mezzo secondo. Sesto Aleix Espargarò alle spalle della Honda di Takaaki Nakagami.

La Ducati vuole sfatare il tabù Silverstone

La sessione, caratterizzata da temperature particolarmente gradevoli (16 gradi dell’aria e 28 sull’asfalto), potrebbe quindi essere stata il preludio ad un altro weekend favorevole alla Ducati, nonostante lo scarso feeling che la Rossa ha storicamente con la pista di Silverstone, dove Ducati ha vinto solo una volta negli ultimi 10 anni, con Andrea Dovizioso nel 2017, fresco di annuncio di addio alla MotoGP dopo il GP di Misano del 4 settembre. Tuttavia per Zarco e Bagnaia non è stato tutto facile, dato che prima di stampare i migliori tempi della mattinata i due centauri di Borgo Panigale sono stati protagonisti di altrettante cadute dopo aver perso il controllo delle rispettive moto nella via di fuga, ma per entrambi non ci sono state conseguenze

Tags:

GP Gran Bretagna

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

Andrea Dovizioso annuncia il ritiro: i momenti più iconici della carriera

Il GP di Olanda è tricolore, primo Pecco Bagnaia e secondo Bezzecchi: le foto

MotoGP, i favoriti nel weekend di Assen: le foto

La spaventosa fotosequenza dell’incidente al GP di Catalogna: Nakagami miracolato

Valentino Rossi inizia l’avventura nel GT World Challenge: imprevisto

ULTIME NOTIZIE

MotoGP, FP1 a Silverstone: vola Bagnaia, Quartararo in difficoltà

Fiorentina, ore decisive per il futuro di Milenkovic

Ajax, Lucca: “Orgoglioso di vestire una delle maglie di Ibra”

Mercato Milan, i tifosi temono la grande beffa a centrocampo

Salernitana, nel mirino un altro calciatore del Metz: Dylan Bronn

SPORTS IN TVE IN STREAMING

GUIDA TV: Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Antonio Conte riaccende la polemica: duro attacco all’Inter

Juventus, è il giorno di Kostic ma nel mirino c’è un altro attaccante

Ferrari, Leclerc fa il punto: errori, Binotto e Verstappen

Serie C, è già caos: un colpo di scena fa slittare i calendari

MotoGP, GP Gran Bretagna: tutti gli orari e dove vederlo in TV su Sky e TV8

Caricamento contenuti…