Lisandro Martinez, uno dei colpi di mercato del nuovo Manchester United di Erik ten Hag, potrebbe non essere l’unico allievo a raggiungere il vecchio maestro dei tempi dell’Ajax.

“Manchester United, Ten Hag vuole Ziyech”

Il riferimento non è a Frenkie De Jong, il centrocampista in forza al Barcellona per il quale la trattativa tra Red Devils e blaugrana è in piedi da mesi, ma non si è ancora sbloccata, e neppure ad Antony, l’attaccante esterno brasiliano che era stato una delle prime richieste di Ten Hag, bensì a Hakim Ziyech, esubero al Chelsea e tutt’altro che indifferente alla possibilità di cambiare aria.

Guarda la gallerySportivi più cercati al mondo: Ronaldo batte tutti, ma quante sorprese…

Cristiano Ronaldo, il futuro resta incerto

Secondo quanto riportato dal ‘Sun’, l’esterno offensivo marocchino sta per diventare la prima scelta in attacco dello United per completare un reparto che al momento può contare su Sancho, Rashford e Martial, che sembrano destinati a giocare titolari la prima di Premier contro il Brighton, ma ovviamente anche su Cristiano Ronaldo. Il portoghese resta però un separato in casa, la frattura con allenatore e ambiente si è acuita dopo che CR7 ha lasciato Old Trafford dopo essere stato sostituito all’intervallo durante l’amichevole contro il Rayo Vallecano.

Guarda il videoTen Hag: “La fuga di CR7? Inaccettabile”

“Il Manchester United rifà l’attacco? Piace anche Sesko”

È una cosa inaccettabile, lo United è un gruppo” ha tuonato Ten Hag, tornando a far pensare ad un possibile addio di Ronaldo al Manchester prima della fine del mercato estivo. Anche l’interessamento di Ziyech va in questa direzione: il marocchino, con Ten Hag all’Ajax tra il 2017 e il 2020, potrebbe arrivare in prestito dal Chelsea o comunque a fronte di un esborso assai inferiore ai 68 milioni di sterline chiesti dall’Ajax per Antony. Per l’attacco, peraltro, lo United sta seguendo anche Benjamin Sesko, centravanti sloveno del Salisburgo valutato poco meno di 60 milioni.